La Big Data analytics platform per ADR

Scenario

Aeroporti di Roma (ADR) ha avviato un percorso di trasformazione della propria architettura di Business Intelligence al fine di avere una vista unificata dei dati aeroportuali.

Humanativa Group SpA attraverso la sua controllata Isiway, in RTI con Reply, ha collaborato con la Società aeroportuale per far sì che, alle attuali piattaforme di reporting tradizionale, fosse affiancato uno strumento di data visualization evoluto oltre che una soluzione di tipo Big Data per lo storage al fine di analizzare in maniera evoluta il flusso dei passeggeri.

Soluzione

Il Gruppo Humanativa, presente con successo in ADR sin dal 2017 nello sviluppo di progetti Big Data, ha realizzato la piattaforma di Big Data Analytics con cui Aeroporti di Roma gestisce e integra tutte le informazioni necessarie ad analizzare e comprendere i comportamenti e le necessità del passeggero quali prenotazione di viaggio, parcheggio, check-in, sicurezza, shopping, operazioni di imbarco, trasporto pubblico e noleggio auto, sulle analisi dei quali viene  settata la scelta operativa nei processi decisionali nell’ottica di un continuo miglioramento dei servizi offerti al passeggero

Tramite la soluzione di Big Data Analytics i dati sono stati integrati ed elaborati, mediante algoritmi statistici, in modo da correlare le rilevazioni Wi-Fi ai voli per classificare i passeggeri secondo diverse famiglie di aggregazione.

Il nuovo sistema di data visualization e di analisi dei Big Data ha permesso, in primo luogo, l’ottimizzazione operativa dei processi aeroportuali tramite l’analisi della densità dei passeggeri nelle varie aree definite all’interno dei terminal.

In questo modo è possibile analizzare, in modalità anonima e nel rispetto della normativa GDPR sulla privacy, i percorsi e i comportamenti dei passeggeri in arrivo/partenza, per identificare le zone di maggior densità e di transito all’interno dei terminal.

Tecnologie utilizzate

La piattaforma di Big Data.
Il valore del Gruppo Humanativa risiede nell’essere stato in grado di realizzare la nuova piattaforma di Big Data Analytics con Cloudera come Data Lake, con Talend come motore di ingestion e data governance, e con Qlik Sense e Qlik GeoAnalytics come strumento di analisi dei dati e rilevazioni geo localizzate sulle mappe aeroportuali, grazie all’integrazione di Qlik GeoAnalytics con il sistema GIS di ADR (ESRI).